<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1961383744150112&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

15 giugno 2018

Social network batte tv: 20 minuti di più nella rete ogni giorno

HOTNEWS_3

 

Social network batte tv: passiamo 20 minuti di più nella rete ogni giorno

Il divario tra social network e televisione si fa sempre più importante e, soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione, ha ormai raggiunto dimensioni estremamente importanti. Sono i risultati della ricerca di Globawebindex condotta su 350.000 persone tra i 16 e i 64 anni appartenenti a diversi paesi del mondo. I risultati sono chiari: ogni giorno si utilizzano i social per oltre 20 minuti in più rispetto al tempo dedicato alla televisione dal vivo, dato che aumenta a un'ora e mezza quando si prendono in considerazione solamente i più giovani appartenenti alla Generazione Z.

Continua a leggere su Repubblica

Come funziona Shopping nelle Storie di Instagram

Instagram amplia la possibilità di fare shopping sul social, portando gli acquisti anche nelle Storie. La compagnia, di proprietà di Facebook, ha annunciato l'arrivo di adesivi appositi, contrassegnati dall'icona della borsa della spesa. Toccandoli, si accede a più informazioni sul prodotto mostrato e al link per poterlo comprare.

Continua a leggere su Wired

I brand tech sono sempre più influenti, il food italiano lo è di meno

Amazon è in testa alla classifica dei brand più influenti secondo l’annuale ricerca che Ipsos svolge in Italia. Sul podio anche Google e Whatsapp, mentre al quarto e al quinto posto si classificano PayPal e Facebook. Più lontani dal podio, nella seconda parte della classifica, si impongono Apple, Microsoft, Youtube, Samsung e Ikea. Nessun marchio italiano figura quindi nella top ten dei dieci brand più influenti, bisogna scendere in dodicesima posizione per trovare Nutella, seguita a ruota dal Parmigiano Reggiano e al quindicesimo posto da Barilla.

Continua a leggere su Engage

Sicurezza dei dati personali e acquisti da mobile nel report sui Digital trend in Cina 2018

La Cina è ormai sotto l’occhio attento di tutto il mondo, un paese in grado di creare trend e abitudini di consumo molto diverse da quelle occidentali, stravolgendole. La società di gestione investimenti Kleiner Perkins Caufield & Byers, con l’ausilio di Mary Meeker e di Hillhouse Capital Group per le informazioni specifiche sul fronte asiatico, ha pubblicato un lungo e minuzioso report dei Digital trend in Cina 2018. Ninjamarketing ha riassunto alcuni punti fondamentali che descrivono un paese che sempre più rapidamente sta diventando il centro globale delle più grandi aziende digital del mondo.

Continua a leggere su Ninjamarketing

Vuoi saperne di più?

Mettiti in contatto con noi e scopri come possiamo essere utili alla tua azienda. Il nostro staff ti risponderà nel minor tempo possibile.