<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1961383744150112&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

7 settembre 2018

"Il Tempo delle Donne": fra le protagoniste Laura Corbetta

YAM112003_Il tempo delle donne-3

 

Laura Corbetta, CEO & Founder di YAM112003, è tra i protagonisti de "Il Tempo delle Donne", l'evento del Corriere della Sera inaugurato oggi alla Triennale di Milano e in scena fino a domenica 9 settembre.

L'evento, giunto alla sua quinta edizione, ha come tema La Felicità. Adesso. Un palinsesto ricco di incontri, interviste, inchieste, ma anche workshop, spettacoli, musica, installazioni e giochi.

All'interno del workshop “Il sapore del benessere” organizzato da Valore D, Laura Corbetta insieme alla life explorer Chiara Montanari,  è stata al centro dell’intervento “Corpo e mente: la parola a chi sfida i limiti” moderato dalla giornalista Silvia Pietrarolo.

Dopo aver introdotto YAM112003, Laura Corbetta ha parlato di cosa significhi per lei sfidare i limiti: “passione, determinazione, visione e tanto, tantissimo allenamento”. Come imprenditrice invece la sfida è davvero al limite: ai limiti di tempi, modalità e relazioni costruite al “maschile” che rendono difficile la vita delle donne dentro alle aziende e ai mercati. Per YAM112003 la sfida è quella di costruire un’azienda diversa, per cosi dire “gender fluid”, in cui donne e uomini possano sentirsi a proprio agio e realizzarsi come persone e come professionisti.

Al centro dell'intervento di Laura, il racconto di come è nato il progetto "Brave - Storie di ragazze coraggiose", programma tv prodotto da YAM112003 per Laeffe: per anni si è insegnato alle bambine che dovevano diventare delle brave ragazze. Ma tra brave ragazze e ragazze brave /breɪv/ c’è una differenza: il coraggio di sognare e di provare a essere quello che si vuole. Otto storie di donne che, attraverso la loro passione e determinazione, hanno saputo realizzare la propria sfida in settori molto diversi. Fra loro Chiara Montanari che ha raccontato le sue spedizioni in Antartide. 

Il prossimo passo – al quale YAM112003 sta lavorando con Laeffe e con tutti i brand che vorranno essere "brave"  – è fare il censimento di tutte le Brave d’Italia, donne che attraverso la loro scelta di vita, personale e professionale, contribuiscono attivamente al cambiamento sociale. Una candidatura dal basso, su segnalazione, perché per essere sicure e consapevoli delle proprie capacità non c’è niente di meglio di qualcuno che ti dica: sei brava!

Hanno partecipato al workshop anche Carola Russo, Team D&I Valore D protagonista dell’intervento “Calibrare la nostra energia personale” e Francesca Deriu, biologa specialista in Scienze dell’Alimentazione in “Cibo sano, meno stress”.

Vuoi saperne di più?

Mettiti in contatto con noi e scopri come possiamo essere utili alla tua azienda. Il nostro staff ti risponderà nel minor tempo possibile.