<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1961383744150112&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

24 agosto 2018

Come scegliere la piattaforma giusta per il live coverage di un evento

Event

YAM112003_SPYC2018


L'importanza di un evento si misura anche dalla sua capacità di slegarsi dal luogo fisico in cui accade per raggiungere più utenti possibili in ogni parte del mondo. Per questo è importante organizzare nel migliore dei modi il live coverage, che può essere trasmesso attraverso 3 tipologie di piattaforme: 

  1. Piattaforme per trasmissione di video o webinar
  2. Piattaforme di live broadcasting
  3. Social media

Ovvero:

  1. Siti web con applicativi che permettono di trasmettere in streaming tutto quello che viene visualizzato sul desktop del computer.
  2. Pagine web create appositamente a cui si accede per seguire un evento.
  3. Dalle stories di Instagram alle dirette video di Facebook Live, passando per i post di Twitter, le mille potenzialità dei social media permettono di essere aggiornati su tutto quello che succede durante un evento e persino riviverlo dopo la sua conclusione.

Come valutare i pro e i contro delle piattaforme

Scegliere la piattaforma giusta richiede un'attenta analisi delle caratteristiche specifiche di ciascuna in relazione all’obiettivo dell'intero piano di comunicazione. Ecco quelle più importanti da tenere a mente:

  • il numero di connessioni previste
  • la qualità della trasmissione
  • i costi
  • gli utenti interessati
  • la possibilità di interazione durante l'evento stesso

Mai sottovalutare chat e commenti immediati

Durante l'evento poi nulla deve essere lasciato al caso. Dal briefing con i relatori fino a quello con i fotografi, dal sopralluogo per scegliere le postazioni migliori alla cabina di regia di ogni social media che si è scelto di utilizzare. Facebook, Twitter e Instagram hanno bisogno di una persona dedicata che, in tempo reale, armonizzi tweet e post, foto e video ed eviti doppioni.

I social media hanno il grande vantaggio di offrire un riscontro immediato sulla riuscita o meno dell'evento. Attraverso chat o commenti e like istantanei, si ha l'opportunità di ricevere feedback immediati e misurare subito il livello di interesse del pubblico.

Tre esempi a cui ispirarsi

Diversity Media Awards

Il live show dedicato ai migliori personaggi e prodotti nella rappresentazione delle tematiche LGBTI 2018 è stato trasmesso, per la prima volta, in diretta TRULIve (cioè trasmissione a Rete Unificata) e ha registrato 250.000 visualizzazioni con tempo medio di permanenza di 16 minuti e 13 milioni di contatti con la copertura social. 

S.Pellegrino Young Chef

L'evento organizzato da YAM112003 per S.Pellegrino, è dedicato alla ricerca, selezione e premiazione del miglior chef under 30 del mondo da parte di una giuria internazionale costituita da chef stellati. La diretta live della cerimonia di premiazione è stata trasmessa sul sito ufficiale di S.Pellegrino e le pagine Facebook e Instagram, dove uno speciale hashtag permetteva di rintracciare immediatamente il flusso di notizie in tempo reale.

Elite Model Look

L'ultima edizione del live show dedicato ai migliori talenti del model management internazionale si è tenuta a Milano. La serata conclusiva, a cui hanno partecipato 1.500 persone, è stata trasmessa in streaming sulle pagine Facebook e sul sito ufficiale della celebre Model Agency.

 
Scopri tutti gli eventi realizzati da YAM112003

 

Vuoi saperne di più?

Mettiti in contatto con noi e scopri come possiamo essere utili alla tua azienda. Il nostro staff ti risponderà nel minor tempo possibile.