<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1961383744150112&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

8 maggio 2018

Branded Entertainment in TV: perché puntare su format innovativi

Branded Entertainment

Branded-Entertainment-ricetta-perfetta


La televisione è ancora una delle piattaforme più utilizzate per catturare l'attenzione dei consumatori e il
 Branded Entertainment uno degli strumenti più efficaci per distribuire contenuti di qualità sul proprio brand. Ecco quali formati scegliere e gli esempi vincenti.

Branded Entertainment: due cose da ricordare

Quando si parla di Branded Entertainment ci sono da tenere a mente due aspetti, indissolubilmente legati tra loro. Gli attributi della marca, ovvero i valori di un'azienda, e una narrazione che sappia emozionare e coinvolgere il pubblico offrendogli un contenuto originale e interessante. A differenza delle più tradizionali forme di advertising infatti, il Branded Entertainment è capace di raggiungere un target meno generalista e più verticale, dando al tempo stesso all'azienda la possibilità di migliorare significativamente la percezione della sua immagine da parte del consumatore. Ecco perché le campagne di comunicazione non possono più fare a meno di questa leva strategica. 

TOP DJ: Progetto di branded entertainment televisivo sul mondo della musica elettronica, realizzato da YAM112003 per Nissan, Perfetti, Samsung e Vodafone.

La narrazione crea un legame con la propria audience

Che il Branded Entertainment in Italia sia destinato a crescere lo dicono i numeri. Il valore degli investimenti in Italia (TV e digital) nell'ultimo anno ha segnato un +17% passando da 291 milioni del 2016 agli oltre 350 milioni del 2017.

Per ottenere un prodotto di successo è però importante rispettare la regola base del Branded Entertainment: bisogna realizzare un contenuto gradito al pubblico a prescindere dalla presenza del brand.

Tanto più il risultato sarà avvincente tanto più facile sarà far passare il messaggio desiderato, offrendo all'utente finale un momento di intrattenimento di alta qualità e al brand l'opportunità di raccontare i propri valori a un pubblico attento e partecipe.

Il Branded Entertainment televisivo e i suoi vantaggi

Sia le caratteristiche del brand che l'aspetto ludico sono fondamentali, ma per una strategia di successo non va mai dimenticata la piattaforma utilizzata, coi suoi limiti e specificità. Ne è un esempio la televisione con i suoi diversi formati.

  • Eventi: sfruttando singoli grandi eventi, l'azienda si lega a realtà già esistenti o ne crea di nuove per l'occasione.
  • Settimanali: sono programmi da 30’ o 60’ con una distribuzione nella seconda serata o l’intera giornata del weekend. Perfetti se si vuole fidelizzare il target.
  • Short form: una via di mezzo accattivante fatta di contenuti brevi, dai costi non troppo elevati, utilizzabili anche su altre piattaforme, come i social.

Tra i diversi generi, il factual entertainment, si è dimostrato la carta vincente: flessibile, aderente alla realtà, basato sullo storytelling ed economico.

 


Vuoi saperne di più?
Scarica la Guida al Branded Entertainment in TV


 

Due esempi di Branded Entertainment televisivo da cui farsi ispirare

Con 7 programmi all'attivo negli ultimi due anni, YAM112003 è la casa di produzione più attiva nell'ideazione e realizzazione di progetti di Branded Entertainment televisivo. Dal Food & Beverage alle Telco, passando per Automotive e GDO, numerosi brand si sono affidati a chi ha dimostrato creatività e spirito di innovazione. Un'esperienza che ha aperto la strada anche a nuovi settori, come Bank & Finance e Home cleaning.

Con Fenomeni del pulito, andato in onda nel 2017 su RealTime il sabato in daytime con 5 episodi, i prodotti per la pulizia della casa sono diventati i protagonisti di una gara contro lo sporco più ostinato. La gara tra i concorrenti, giudicati severamente da un butler di livello internazionale, ha offerto ai telespettatori uno spettacolo fuori dall'ordinario, mentre una parte di tutorial sui prodotti specifici ha dato visibilità ai brand committenti.

La Ricetta perfetta invece è considerato uno dei casi più riusciti degli ultimi anni. 9 episodi andati in onda nel 2016 la domenica in daytime su Canale 5 grazie a cui il prodotto finale è riuscito nella difficile impresa di elevare il percepito della marca. Una vera e propria trasmutazione dei propri valori resa possibile dall'adattamento di un format internazionale agli specifici obiettivi di comunicazione.

Scopri i progetti di Branded Entertainment realizzati da YAM112003

 

Vuoi saperne di più?

Mettiti in contatto con noi e scopri come possiamo essere utili alla tua azienda. Il nostro staff ti risponderà nel minor tempo possibile.