<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1961383744150112&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

News

Fare Brand Integration nei Cooking Show conviene: 6 esempi di successo

 

Fare Brand Integration nei Cooking Show conviene: 6 esempi di successo

Se vi servono le idee giuste per realizzare un tv show che abbia come protagonisti i fornelli, sappiate che il programma per aspiranti chef più famoso del mondo rimane senza dubbio MasterChef, ma sono almeno cinque i cooking show che si contendono il podio con il format trasmesso in oltre 40 Paesi. Trovate l’ispirazione tra questi programmi famosi, il cui successo è dovuto anche alle attività di Brand Integration che li ha trasformati in prodotti vincenti sul mercato.

Parliamo di Brand Integration quando in un prodotto editoriale puro viene inserito il contenuto di un’azienda che sta promuovendo un prodotto o i suoi brand-value.

In questo caso il format si trasforma e l’azienda si appropria dei valori del programma in cui è inserita.

I cooking show si rivelano le cornici perfette per promuovere prodotti e brand. I valori dell’azienda, infatti, qui sono immediatamente associabili al placement. Pensiamo all’olio extravergine di alta gamma usato da uno chef stellato in trasmissione e ai valori di eccellenza e qualità che i telespettatori associano immediatamente a quel prodotto. Il product placement classico si è quindi evoluto in Brand Integration per andare incontro ai telespettatori, più esigenti rispetto al passato.

Scopri di più sulla Brand Integration

Affinché la Brand Integration sia vincente serve uno storytelling coerente con il tv show e capace di ottenere la piena fiducia dei consumatori. Questi storici cooking show ci sono riusciti, ciascuno a modo suo:

MasterChef

Nato come un semplice programma di cucina trasmesso per la prima volta nel 1990 dalla tv inglese e aggiornato nel format dalla BBC nel 2005, è stato rielaborato in Australia dove è stato trasformato nell'attuale tv show di successo. I concorrenti che si sfidano in preparazioni complesse sono valutati da tre giudici inflessibili - rappresentati negli Usa da Gordon Ramsay, Joe Bastianich e Graham Elliot, sostituito recentemente da Cristina Tosi - che devono pronunciarsi sulla performance gastronomica degli aspiranti chef. In Italia, l’ottava edizione del programma andrà in onda a dicembre 2017.

Hell’s Kitchen

Trasmesso per la prima volta dalla tv britannica, il celebre cooking show condotto da Gordon Ramsey è on air dal 2005. Arrivato alla 17° stagione, vede protagoniste due squadre di cuochi e cuoche che, sottoposti alla forte pressione psicologica esercitata dal giudice-conduttore, si sfidano ai fornelli senza esclusione di colpi e con un unico obiettivo: essere proclamati chef indiscussi della trasmissione. 

Chopped

È un format statunitense lanciato nel 2009 che non prevede la sfida tra cuochi principianti, ma quella tra tre chef professionisti. In ogni puntata, i concorrenti si impegnano nella preparazione di tre piatti realizzati con ingredienti segreti che vengono svelati solo all’inizio di ogni puntata. I giudici, come gli sfidanti, cambiano di volta in volta.

Top Chef

Andato in onda per la prima volta nel 2006, questo Cooking Show è anche un vero e proprio reality. I concorrenti, cuochi professionisti giudicati da altrettanti chef, vivono insieme in un appartamento durante l’intera stagione televisiva, senza alcun contatto con l’esterno.

Iron Chef 

È l’adattamento Usa dell’omonimo programma tv giapponese trasmesso nel lontano1993, dove in ogni puntata i concorrenti sfidano uno dei quattro abilissimi Iron Chef di turno cercando di superarlo in destrezza e originalità.

Ramsay's Kitchen Nightmares

Il programma lanciato nel 2004 in UK aveva come protagonista lo chef Gordon Ramsay intento a salvare ristoranti “da incubo” dal fallimento. Non va più in onda dal 2014, almeno per quanto riguarda la produzione inglese e la sua versione statunitense. L’adattamento italiano, tradotto come “Cucine da Incubo”, è affidato da cinque stagioni allo chef Antonino Cannavacciuolo.

 

 

 

 

I nostri ultimi progetti

LET'S GET TOGETHER

Siamo sempre pronti a valutare nuove opportunità.

CONTATTACI

E ci piace sempre incontrare nuovi talenti.

LAVORA CON NOI